Suggerimenti per una corretta gestione dell'inventario nei ristoranti

tips for proper inventory management in restaurants

Il monitoraggio di tutti gli ingredienti e le forniture in cucina consente alla gestione di acquisire dati in tempo reale che aiutano a prendere decisioni aziendali migliori.

Quando c'e una comprensione piu approfondita delle inefficienze e dei colli di bottiglia, i ristoranti possono implementare migliori pratiche di controllo dell'inventario per aumentare i margini di profitto e ridurre gli sprechi.

Ecco una guida passo-passo allo sviluppo di un efficace sistema di gestione dell'inventario dei ristoranti insieme a varie tecniche per semplificare il processo.

Come sviluppare un sistema di gestione dell'inventario ristorante

how to develop a restaurant inventory management system 1604008379 6198

Mentre non esiste un modo corretto per sviluppare un sistema di gestione dell'inventario, ci sono alcune best practice per iniziare.

Per monitorare efficacemente l'inventario, effettuare i seguenti passi-

1. Creare una tabella
Utilizzare un foglio di inventario o una soluzione software di inventario personalizzata per creare cinque righe ed etichettarle di conseguenza -

  • Articoli
  • Misurazione unita
  • Importo magazzino
  • Prezzo unitario
  • Spese totali
2. Elementi documento
Registra tutto l'inventario alimentare separato nella colonna dell'articolo. Questo include tutto, dal cibo da ristorante a un sistema di visualizzazione della cucina, fino alle forniture per la pulizia all'argenteria.
Assicurati di rivedere e tenere traccia di tutti i prodotti e gli ingredienti necessari che aiutano a produrre ogni voce di menu per i clienti.

3. Includi misura unitaria
Registra la quantita di ciascun articolo e il modo in cui verra misurato. Le unita di misura dipenderanno da quanto cibo viene venduto e da come il ristorante acquista i suoi articoli dai fornitori.

Ad esempio, le verdure vengono spesso acquistate in chili e spaghetti in scatole. La documentazione delle unita di misura aiutera a evitare confusione nei punti successivi del processo.

4. Conteggio e/o misura articoli
Calcola il numero di unita di ciascun articolo e inserirle nella colonna Importo. Questo sistemizzera tutte le misurazioni e semplifichera il processo di calcolo delle spese.

Ad esempio, se ci sono 30 chili di cipolle, dovrebbe essere scritto sulla colonna come 30. 4 scatole di spaghetti dovrebbero essere scritte come 4, e cosi via.

5.. Registrare il prezzo unitario
Annotare tutti i prezzi unitari nella colonna appropriata del foglio di magazzino. Per eseguire questi calcoli, dividere il costo del prezzo di un'unita per l'importo esistente di tale articolo.

Ad esempio, se una libbra di lattuga costa $3 a libbra e c'e 1 libbra in magazzino, allora il prezzo unitario e $3.

6. Stima le spese giornaliere totali
Ora e il momento di calcolare i costi alimentari totali giornalieri e le spese di inventario. Dividere il costo totale delle scorte per un determinato periodo di acquisto per il numero di giorni in quel periodo di tempo.

Spese totali di magazzino = Costo totale dell'inventario per lasso di tempo/Giorni in quel lasso di tempo

Per illustrazione-
Costo totale dell'inventario per 50 giorni = $100.000

giorni nel periodo di tempo = 50

100.000/50 = $2.000 Costo totale dell'inventario al giorno

7 Suggerimenti per gestire l'inventario in un

7 tips to manage inventory in a restaurant 1604008380 4979

ristorante i proprietari sanno che una gestione efficace e accurata delle scorte contribuira a risparmiare tempo, denaro e migliorare i profitti. Assicurarsi di implementare un sistema completo di gestione dell'inventario seguendo queste tecniche-

1. Implementare un sistema POS e Take Inventory by Hand
Un sistema POS ristorante ha funzionalita predittive, funzionalita di reporting, integrazione contabile e monitoraggio automatico dell'inventario.

Tuttavia, un sistema di punti vendita non prende in considerazione il deterioramento, la preparazione inefficiente della cucina o la consegna di un camion di cibo persa.

A meno che non venga inserito un conteggio manuale dell'inventario e non venga documentata alcuna discrepanza, il sistema POS non verra automaticamente a conoscenza. Utilizzando sia un sistema POS che un sistema scritto a mano garantira la registrazione di ogni evento correlato all'inventario.

2. Informazione del personale per tenere traccia dell'inventario in modo coerente
Nomina alcuni lavoratori per eseguire il conteggio dell'inventario per facilitare l'identificazione delle aree problematiche e delle inefficienze.Poiche gli stessi dipendenti monitoreranno l'inventario, sara piu facile per trovare modelli e variazioni nel magazzino nel tempo.

Prendi in considerazione la possibilita di fornire un bonus ai lavoratori che monitorano accuratamente l'inventario in un determinato periodo di tempo. Cio aumentera il morale e incoraggera i lavoratori a prendere sul serio la gestione dell'inventario.

3. Mantenere una pianificazione
Seguire un rigoroso programma di inventario per sapere quante forniture e alimenti vengono utilizzati entro un determinato lasso di tempo. Cio contribuira a decifrare i modelli nel tempo e a promuovere processi di ordinazione piu semplificati in futuro.

4. Utilizzare il metodo FIFO
Utilizzare il primo metodo in first out per organizzare l'inventario della cucina e ridurre gli sprechi alimentari. Il metodo FIFO afferma che i primi ingredienti posizionati sugli scaffali o sul frigorifero dovrebbero essere i primi utilizzati e viceversa. Questo mitigera qualsiasi deterioramento, risparmiera denaro e ottimizzera l'organizzazione della cucina.

5. Creare un foglio di rifiuti alimentari
Utilizzare un foglio di rifiuti per analizzare come gli ingredienti vengono utilizzati per elaborare idee per ridurre al minimo la perdita di cibo. Per illustrazione, se il foglio mostra che un particolare prodotto alimentare tende a rovinare, i proprietari possono concentrarsi su una migliore gestione dei menu per smettere di sovraordinare tale elemento in futuro.

Un sistema di punti vendita puo consentire agli utenti di inserire informazioni in tempo reale sui rifiuti alimentari digitalmente, ma la gestione puo anche includerle nella scheda dei rifiuti alimentari. Essi vorranno inserire-

  • Ora e data di rifiuti
  • Nome articolo
  • Quantita o peso
  • causa di rifiuti
  • dipendente firma
6. Fare buon uso di tutti gli ingredienti
Se ci sono ingredienti in eccesso memorizzati in cucina, incorporarli nelle voci di menu esistenti e far sapere ai clienti se ci sono cambiamenti.

Oppure, introdurre uno speciale del giorno in cui tutti gli ingredienti extra sono utilizzati per una voce di menu specifica. Cio evitera gli sprechi e risparmiera denaro per gli ingredienti che altrimenti verrebbero gettati via.

7. Utilizza i dati storici dell'inventario per la ricerca sugli ordini futuri
in cui gli articoli e gli ingredienti di magazzino sono stati utilizzati in modo eccessivo o sottoutilizzati in passato per migliorare gli ordini futuri.

Cio contribuira a prendere decisioni di ordinazione basate su prove in futuro invece di usare istinto e congetture. Conoscere i livelli di inventario giornalieri/settimanali dara una migliore idea delle inefficienze in modo che la gestione possa apportare miglioramenti.

Conclusione

In conclusione, qui ci sono i takeaway chiave da ricordare circa la gestione dell'inventario nei ristoranti-

  • Un corretto monitoraggio dell'inventario migliorera l'efficienza, snellira il processo di ordinazione e allocare le risorse in modo piu efficace.
  • Per tenere traccia dell'inventario, creare una tabella, documentare gli articoli, includere misure unitari, contare gli articoli, registrare i prezzi unitari e stimare le spese totali.
  • Le
  • migliori pratiche sono usare un sistema POS, formare il personale, mantenere un programma, utilizzare il metodo FICO, implementare un foglio di rifiuti alimentari, utilizzare tutti gli ingredienti e analizzare i dati storici per prendere decisioni aziendali migliori.